Cronaca Aprilia

Droga nascosta sotto il banco di scuola, 16enne arrestato ad Aprilia

Il blitz dei carabinieri in un istituto superiore dopo la segnalazione di alcuni docenti che hanno trovato della marijuana in una classe. I militari in casa del giovanissimo ne hanno poi trovati altri 103 grammi

Nascondeva qualche grammo di marijuana in classe. Scoperto, e al termine di una perquisizione domiciliare che ha fatto saltare fuori oltre un etto di droga, in manette è finito un ragazzino di soli 16 anni.

I fatti si sono verificati ad Aprilia, nell’istituto Rosselli dove si è resa necessario l’intervento dei carabinieri dopo una segnalazione del personale della scuola che ha scoperto, nascosto sotto un banco utilizzato da uno studente, un pacchetto di sigarette in metallo contenente 3,2 grammi di marijuana.

A quel punto i militari hanno deciso di proseguire gli accertamenti con una perquisizione domiciliare nei pressi dell’abitazione del minore durante la quale sono saltati fuori altri 103 grammi di marijuana, insieme ad un bilancino elettronico e al materiale per il confezionamento delle dosi e circa 85 euro in contento, ritenuto il probabile provento dello spaccio.

Il minore dopo l’arresto è stato tradotto presso il centro di prima accoglienza di Roma a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta sotto il banco di scuola, 16enne arrestato ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento