rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Terracina

Trasportava mezzo chilo di marijuana in una scatola di scarpe, 20enne arrestato in treno

L'operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Terracina sul convoglio proveniente da Roma e diretto a Minturno

E' stato individuato a bordo di un treno proveniente da Roma e diretto a Minturno. Trasportava oltre mezzo chilo di droga. Un cittadino straniero di 20 anni è stato arrestato dai finanzieri della compagnia di Terracina in seguito a un controllo sulla linea ferroviaria Roma Napoli, tra le stazioni di Priverno e Monte San Biagio. 

Il ragazzo, di origini nigeriane, trasportava 518 grammi di marijuana, avvolti in un involucro di cellophane e nascosti all'interno di una scatole di scarpe di una nota marca. Il 20enne era evidentemente certo di poter aggirare eventuali controlli facendo apparire tutto come un normale acquisto di merce. I militari della Finanza però, insospettiti dall'atteggiamento particolarmente nervoso del giovane, hanno deciso di approfondire i controlli invitandolo a fornire i documenti e a mostrare il contenuto della scatola. Dentro infatti è stato rinvenuto un voluminoso involucro di cellophane contenente la sostanza stupefacente.

L'operazione si è conclusa con l'arresto del 20enne per detenzione e spaccio. Il traffico di droga resta un fenomeno di particolare allarme sociale tra i giovani della provincia pontina e proprio su questo fronte il comando provinciale di Latina della Guardia di Finanza ha intensificato l'attività di controllo e repressione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportava mezzo chilo di marijuana in una scatola di scarpe, 20enne arrestato in treno

LatinaToday è in caricamento