Tentano il furto a una tabaccheria e a un distributore, denunciati due minorenni

I fatti erano accaduti il 17 novembre scorso. I due ragazzi avevano utilizzato un'auto rubata per sfondare la saracinesca del negozio, ma poi sono fuggiti e hanno abbandonato la vettura dandola alle fiamme

Il 17 novembre scorso avevano colpito una tabaccheria ad Aprilia e poi un distributore di carburante. Dopo le denunce sono scattate le indagini dei carabinieri e gli autori dei furti sono stati rintracciati e denunciati. Si tratta di due minorenni, con precedenti a carico, entrambi residenti ad Aprilia.

Le indagini dei carabinieri hanno consentito di accertare che i due ragazzi, il 17 novembre, utilizzando un’auto rubata avevano tentato di sfondare la serranda di accesso di una tabaccheria e poi un distributore di benzina. In entrambi i casi i piani però erano saltati a causa dell’intervento di una pattuglia dei carabinieri, che era ormai sulle loro tracce. I due erano quindi fuggiti e avevano tentato di disfarsi dell’auto utilizzata abbandonandola e dandola alle fiamme.

Entrambi sono stati rintracciati, identificati e denunciati per duplice tentativo di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro in un'azienda di Sermoneta: un operaio resta ustionato

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento