Cronaca

Eclissi di sole, tutti con il naso all’insù venerdì 20 marzo

Il sole verrà oscurato dalla posizione della Luna; il fenomeno sarà parziale nella nostra penisola: ecco quando e come vedere l'eclissi nella provincia pontina e nel Lazio

Tutti con il naso all’insù venerdì 20 marzo, anche a Latina e provincia; proprio quella del 20 marzo, infatti - giorno dell’equinozio di Primavera -, è una data importante per gli appassionati di astronomia e non solo grazie ad un evento tanto atteso: l'eclissi totale di Sole.

Il sole verrà oscurato dalla posizione della Luna, che risulterà posizionata fra la grande stella ed il nostro pianeta, a coprire la superficie del Sole ai nostri occhi.

L'eclissi sarà totale però solo alle latitudini più settentrionali, parziale nel resto dell’Europa, compresa la nostra penisola, con una copertura media sarà intorno al 65%.

Anche in Italia si potrà quindi assistere allo spettacolo del cielo. Per quanto riguarda la provincia pontina e il resto del Lazio, si potrà godere dello spettacolo solo parzialmente. L'inizio del fenomeno nella è fissato alle 9.23 e vedrà il suo apice alle 10.31. La conclusione è invece prevista per le 11.42.

CONSIGLI - Un’eclissi del genere non puo' essere osservata a occhio nudo o con dei normali occhiali da sole. Bisogna dotarsi o di occhialini specifici, acquistabili a poco prezzo nei negozi di materiale astronomico, o guardarla attraverso la proiezione indiretta di un telescopio, dotato di appositi filtri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi di sole, tutti con il naso all’insù venerdì 20 marzo

LatinaToday è in caricamento