rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
I risultati

Elezioni Ordine degli avvocati, l’exploit di Carlo Macci che sorpassa Gianni Lauretti

I 45 risultati finali della consultazione: 622 preferenze per il primo mentre l’ex presidente si ferma a 564

Finale a sorpresa nelle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell0’Ordine degli avvocati della provincia di Latina. Lo spoglio delle schede conclusosi quasi all’una della notte scorsa ha infatti fatto registrare il record assoluto di consensi per Carlo Macci che su 1.001 votanti ha ottenuto 622 preferenze mentre Gianni Lauretti, che punta a diventare nuovamente presidente si è fermato a 564.  Per quanto riguarda gli altri candidati della formazione che fa capo a quest’ultimo ha comunque raccolto il maggior numero di preferenze: Maria Cristina Sepe 537; Maurizio Albiani 398; Alfonso Falcone 384, Alessandro Farau 490; Maria Vittoria Giampietro 472; Serenella Pancali 477; Simone Rinaldi 436; Alfredo Soldera 426. Per quanto riguarda la lista Movimento Forense Latina Stefania Caporilli ha ottenuto 404 voti, Chiara De Simone 372, Francesco Vasaturo 292, Giuseppe Pesce 140, Fiorella Bianchi 344. Infine i quattro candidati indipendenti: Umberto Giffenni 318 voti, Amalia Vitiello 254, Annalisa Romaniello 100 e Roberto Mantovano 79.

 In Consiglio entrano i 15 che hanno raggiunto il maggior numero di preferenze e saranno loro a dover eleggere il presidente, il suo vice, il tesoriere e il segretario. Ma alla luce del risultato quella che alla vigilia sembrava quasi scontato, il ritorno di Lauretti alla guida dell’organismo di rappresentanza forense, potrebbe non esserlo visto il numero di consensi raccolti da Macci, oppure quest'ultimo potrebbe diventare vicepresidente..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Ordine degli avvocati, l’exploit di Carlo Macci che sorpassa Gianni Lauretti

LatinaToday è in caricamento