Cronaca

Emergenza abitativa: il tema torna al centro della commissione Welfare

In commissione si è discusso ieri dei beni confiscati alla criminalità organizzata da destinare a usi sociali e all'ospitalità di famiglie in difficoltà

E' tornato sul tavolo della commissione Welfare del Comune di Latina il tema dell'emergenza abitativa. "In realtà - spiegano i consiglieri di Lbc - è sempre stato un punto centrale dell'amministrazione di Latina Bene Comune, soprattutto perché riguarda il lato più intimo della città, quello umano".

Ieri in commissione si è fatto dunque il punto con gli assessori Ciccarelli e Castaldo. In particolare, riguardo agli immobili confiscati alla criminalità organizzata e che sono stati assegnati al Comune di Latina, tre sono già stati destinati all'emergenza abitativa: da un sopralluogo si è infatti appurato che l'ospitalità alle famiglie può essere immediatamente garantita. I restanti cinque dovranno essere oggetto di un sopralluogo simile che ne accerterà le condizioni. "Intanto, in delibera - proseguono i consiglieri di maggioranza - è stata inserita una dicitura più generica che possa prevedere l'ospitalità di famiglie ma anche progetti di cohousing o altri funzioni sociali per gli immobili. I fondi di cui si dispone sono tutti di tipo vincolato, messi a disposizione da altri Enti per la finalità specifica". 

"Le informazioni distorte circolate in questi giorni precisano i consiglieri - sono state messe in rete evidentemente per distogliere l’attenzione dal lavoro amministrativo che si sta compiendo e che risulta ben diverso da quei sistemi clientelari che non appartengono alla politica e al modus operandi di Lbc. Illazioni insomma quelle apparse che sono considerarsi false ed ai limiti della diffamazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa: il tema torna al centro della commissione Welfare

LatinaToday è in caricamento