Emergenza freddo, Aprilia a lavoro per il dormitorio notturno per senzazetto

Approvate le linee operative per contrastare il fenomeno dell’emergenza freddo: l’amministrazione comunale, infatti, per il quarto anno allestirà, con la collaborazione dei volontari, dormitorio notturno per senzatetto

Dormitorio notturno per i senzatetto ad Aprilia: l’amministrazione comunale è a lavoro per fronteggiare l’emergenza freddo.

Il Comune, infatti, con la collaborazione dei volontari, per il quarto anno allestirà la struttura per i clochard nell’arco della stagione invernale 2015-2016. Le linee operative del progetto indirizzato a contrastare il fenomeno dell’emergenza freddo, sono state approvate dalla giunta del sindaco Terra con deliberazione n. 292 del 27 novembre 2015.

“La stagione invernale ripropone con sistematicità il problema di persone senza fissa dimora - spiega l’amministrazione -, che nel contesto territoriale apriliano trovano ricoveri notturni di fortuna. Il fenomeno appare rilevante, in considerazione che l’anno scorso il dormitorio allestito presso l’Autoparco di Viale Europa ha ospitato ogni notte mediamente 21 persone.

Per l’allestimento e la gestione del dormitorio notturno per la stagione invernale alle porte, l’amministrazione comunale ha stanziato la somma di 27.620 euro”.

Le Associazioni di volontariato e Protezione Civile che hanno dato la loro disponibilità a collaborare operativamente per il buon funzionamento del dormitorio notturno e per il buon esito dell’intero progetto sono Alfa, Associazione Nazionale Carabinieri, Cb Rondine, Fondazione Come Noi, Associazione Principe Eventi N.P.M., Associazione R2 Executive Team, Croce Rossa Italiana, Caritas, Centro di Solidarietà San Benedetto, Agpha.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento