Cronaca

Emergenza idrica: serbatoi nelle scuole per prevenire i disagi

Il Comune di Formia, in previsione dell'avvio del nuovo anno scolastico, ha approvato una delibera che prevede di acquistare attrezzature per garantire il flusso idrico nelle scuole di competenza anche in casi di emergenza

Prevenire criticità legate all’eventuale perdurare dell’emergenza idrica. Con questo obiettivo la giunta comunale di Formia ha approvato una delibera di indirizzo che dà mandato agli uffici di provvedere all’acquisto di serbatoi e di altre attrezzature volte a potenziare i sistemi di pompaggio dell’acqua nelle scuole di competenza comunale. 

“Allo stato – spiega il sindaco Sandro Bartolomeo – non possiamo stabilire con esattezza quando l’emergenza idrica potrà dirsi superata. Manca un mese all’apertura delle scuole e non possiamo permettere che il perdurare di questa insostenibile situazione metta a repentaglio anche l’avvio del nuovo anno scolastico. L’amministrazione intende investire dotando le scuole della città di serbatoi e sistemi di pressurizzazione in grado di attivarsi in caso di carenza idrica garantendo lo svolgimento delle lezioni nelle necessarie condizioni igienico-sanitarie. Nel frattempo – prosegue Bartolomeo - continuiamo a seguire le operazioni di scavo avviate da Acqualatina per l’attivazione della nuova sorgente ai 25 Ponti da cui potrebbero derivare i litri al secondo di acqua che, al momento, mancano per garantire equilibrio al sistema. In attesa di buone notizie su quel fronte ragioniamo nell’ottica della prevenzione. Sarà fatto tutto quanto in nostro potere affinché, per l’immediato come per il futuro, alle scuole venga assicurato il regolare approvvigionamento dell’acqua”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza idrica: serbatoi nelle scuole per prevenire i disagi

LatinaToday è in caricamento