Emergenza idrica, calo della falda di Mole Muti: Sezze senz'acqua

Un abbassamento dei livelli della centrale porterà interruzioni o riduzioni del flusso idrico nel centro abitato e sopratutto nelle zone più alte del paese. Guasti tecnici invece a Roccasecca dei Volsci e Gaeta

L’emergenza idrica tocca anche il territorio di Sezze. A causa di un calo dei livelli della falda della centrale di Mole Muti si è resa necessaria la sospensione dell’erogazione dell’acqua proveniente dalla cenrale verso il comune di Sezze. Ne ha dato comunicazione la società Acqualatina, precisando che potrebbero quindi verificarsi riduzioni del flusso o interruzioni soprattutto nelle zone più alte del centro abitato di Sezze.

I tecnici di Acqualatina stanno monitorando la situazione ed eventuali aggiornamenti saranno comunicati dalla società.

Fino alle 19 di oggi inoltre, per un guasto improvviso alla rete idrica in località Serroni, nel comune di Roccasecca dei Volsci è in corso un’interruzione idrica. Interruzioni fino alle 20 di oggi anche a Gaeta, nella zona medievale, per problemi tecnici durante l'esecuzione dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento