Emergenza idrica: partiti i lavori per il collegamento del pozzo dei 25 ponti

Avviata la posa in opera della condotta che collegherà il sito alla rete comunale. Gli interventi sono propedeutici all’attivazione di una  nuova fonte di approvvigionamento, che fornirà ulteriori 50 litri al secondo nel Sud Pontino.

Proseguono i lavori per l’attivazione del nuovo campo pozzi in località 25 Ponti, nel comune di Formia. I tecnici hanno avviato i lavori di posa in opera della condotta che collegherà il sito alla rete idrica comunale. I lavori sono propedeutici all’attivazione di una  nuova fonte di approvvigionamento, che fornirà ulteriori 50 litri al secondo nel Sud Pontino.

Nelle scorse settimane, dopo aver eseguito lo scavo di un pozzo della profondità di 56 metri, sono state effettuate le prove di portata, i lavori di spurgo del sito e le prime analisi chimiche e microbiologiche, al fine di verificare l’idoneità del pozzo alla messa in produzione.

Lavori campo pozzi 25 ponti-2

Il progetto, frutto di approfonditi studi idrogeologici e di un complesso lavoro di progettazione ingegneristica, è parte integrante della modifica al Piano degli Interventi che Acqualatina ha proposto nel mese di settembre 2016 per fronteggiare future emergenze idriche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tratto dell’ Appia interessato dai lavori è stato interdetto al traffico. L'intervento consentirà di collegare la sorgente alla condotta principale che si trova sulla Flacca. Una volta raggiunta la litoranea, si procederà con un restringimento della carreggiata per la definitiva immissione in rete.
"L'attività è partita secondo i tempi programmati - commenta il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo -  Tutto procede secondo i programmi. Naturalmente, continueremo a vigilare affinché vengano rispettati i tempi che la stessa Acqualatina ci ha indicato per la conclusione dell'operazione da cui ci aspettiamo un miglioramento delle condizioni generali di approvvigionamento idrico della città

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento