rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Grave emergenza sangue nel Lazio: l’appello dell’Avis per le donazioni

L'invito arriva dall'Avis di Aprilia che reso noto il report delle disponibilità di sangue, emesso il 10 gennaio dal Centro Regionale Sangue, da cui emergono le gravi carenze di risorse

Appello dell’Avis ai donatori per fronteggiare una grave emergenza sangue nel Lazio. 

L’invito da parte dei volontari della sezione di Via Fermi dell’Avis di Aprilia che hanno reso noto il recente report delle disponibilità di sangue, emesso lo scorso 10 gennaio dal Centro Regionale Sangue, da cui emergono le gravi carenze di risorse.

“L’esigenza di sangue in questa stagione dell’anno è fisiologica in tutta la penisola ed in particolar modo nel Lazio, vista la diminuzione del numero di donazioni dovuta all’abbassamento delle temperature e ai mali stagionali che colpiscono la popolazione - viene spiegato in una nota -.

Il problema attuale è stato anche evidenziato dal Sistema Informativo dei Servizi Trasfusionali (SISTRA), il quale ha messo in risalto la carenza di circa 2000 unità di sangue e che il maggiore gap tra necessità e disponibilità è individuato proprio nel territorio laziale”.

Per questo motivo, l’Avis di Aprilia invita i donatori e tutta la cittadinanza interessata ad un gesto nobile di altruismo, di cui la società ha estremo bisogno, quale la donazione del sangue.

Presso la sede di Via Fermi è possibile donare nei giorni mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 8 alle 10.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave emergenza sangue nel Lazio: l’appello dell’Avis per le donazioni

LatinaToday è in caricamento