rotate-mobile
L'emergenza / Fondi

Alluvione in Toscana: i Falchi di Pronto Intervento in prima linea per aiutare la popolazione

I gruppi di protezione civile partiti da Fondi al lavoro da oltre 48 ore con motopompe e idrovore

Anche la città di Fondi è presente in Toscana per partecipare alla grande catena umana che sta lavorando giorno e notte per fronteggiare l’emergenza maltempo. Sabato, alle prime luci dell’alba, su attivazione dell’agenzia regionale di potezione civile del Lazio, con la colonna mobile regionale, sono infatti partiti gli uomini e le donne della protezione civile “Falchi Pronto Intervento” coordinati dal presidente Mario Marino. Destinazione Quarrata, in provincia di Pistoia, dove i volontari si sono subito rimboccati le maniche e messi al lavoro.

Le squadre operative, dotate di diverse attrezzature tra cui motopompa e idrovora necessarie per lo svuotamento di piccoli e grandi locali allagati, hanno raggiunto la cittadina toscana, che conta poco più di 25mila abitanti ed è stata una delle località più colpite dall’emergenza. Le operazioni di soccorso alla popolazione continuano senza sosta ormai da oltre 48 ore. A ringraziare il personale intervenuto è stato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che ha espresso parole di gratitudine per gli aiuti pervenuti dal Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione in Toscana: i Falchi di Pronto Intervento in prima linea per aiutare la popolazione

LatinaToday è in caricamento