rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Le iniziative / Minturno

Emergenza Ucraina, il Comune di Minturno attiva una task force, servizi e donazioni

L'amministrazione lavora per gestire i flussi e avvia una serie di iniziative sul territorio mettendo a disposizione i contatti dei servizi sociali e una mail dedicata

Anche il Comune di Minturno sta lavorando per monitorare l'andamento dei flussi e fornire adeguate risposte per fronteggiare l'emergenza umanitaria legata alla guerra in Ucraina. L'amministrazione farà la sua parte per supportare le famiglie di origine ucraina e tutti i profughi che dovessero raggiungere il territorio scappando dal conflitto. Il Comune ha dunque istituito una task force composta dai servizi Welfare, protezione civile, polizia locale e mediatori culturali, che si è già attivata per fornire supporto logistico alle diverse iniziativa che sono state già avviata su base volontaria.

In particolare, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, e il martedì anche dalle 15 alle 17, è attivo in Comune, in via Principe di Piemonte, lo sportello dei Servizi Sociali, contattabile al telefono ai numeri 0771 6608220 | 320 4109465. E' stato poi attivato anche un indirizzo di posta elettronica sosucraina@comune.minturno.lt.it al quale possono rivolgersi enti del terzo settore,  attività commerciali, gruppi spontanei di cittadini utilizzando i moduli in allegato per segnalare persone arrivate dall'Ucraina e richiedere interventi e assistenza, offrire beni di prima necessità (come cibo in scatola e a lunga conservazione), prodotti per l'igiene personale, pannolini, salviette umidificate e omogeneizzati; comunicare l'eventuale disponibilità di alloggi per l'accoglienza temporanea di una famiglia o di una singola persona, indicando il periodo e il numero di persone ospitabili.

Il servizio è attivo anche per tutte le attività commerciali di Minturno che vogliono offrire servizi alla persona (come parrucchieri o estetiste) e per tutti i professionisti che vogliono donare le loro prestazioni (come supporto psicologico, prestazioni sanitarie, servizi ludici e ricreativi). Sarà poi cura dei Servizi sociali fornire tutte le informazioni necessarie e ricontattare coloro che hanno dato disponibilità.

Il Comune ha infine avviato anche una raccolta fondi per l'acquisto di viveri, medicinali e gestione di alloggi per i profughi ucraini. Per chiunque volesse dare il proprio contributo è possibile donare con le seguenti modalità: mediante bonifico intestato al Comune di Minturno con la causale "Donazioni per Ucraina",IBAN IT 12A0103074031000063100087; tramite versamento diretto sul conto di tesoreria del Comune di Minturno presso la Banca Monte dei Paschi di Siena sita in Marina di Minturno, specificando la causale "Donazioni per Ucraina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Ucraina, il Comune di Minturno attiva una task force, servizi e donazioni

LatinaToday è in caricamento