Cronaca

Sezze, epigrafe commemorativa della nascita di San Carlo

Cerimonia di inaugurazione il 16 luglio in piazza San Lorenzo con inizio alle 18. Alle 21 il concerto dell’orchestra de “I Giovani Filarmonici Pontini”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Martedì 16 luglio, presso la Casa Natale di San Carlo in Piazza San Lorenzo, verrà inaugurata l’epigrafe commemorativa della nascita del Santo setino.

L’evento è inserito all’interno delle manifestazioni celebrative del IV Centenario, che ricorre quest’anno, ed anticipa il ritorno del corpo a Sezze previsto per il 1° Settembre.

Il programma prevede, alle ore 18.00, la celebrazione eucaristica presieduta da don Luigi Venditti, direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale universitaria.

Durante la celebrazione, che si terrà all’aperto in Piazza San Lorenzo, il sindaco Andrea Campoli, nonché Presidente della Commissione per il IV Centenario, inaugurerà l’epigrafe che contiene una celebre frase del card. Josè Saraiva Martins, Prefetto Emerito della Congregazione per le Cause dei Santi.

La giornata si concluderà alle ore 21.00, sempre in Piazza San Lorenzo, con l’orchestra de “I Giovani Filarmonici Pontini”, diretti dal M° Stefania Cimino, che si esibiranno in un concerto in onore di San Carlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sezze, epigrafe commemorativa della nascita di San Carlo

LatinaToday è in caricamento