Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Maturità 2013, terza prova scritta: arriva il temuto “quizzone”

Dopo la prima prova d’italiano e la seconda specifica per ogni indirizzo, è la vota del “quizzone” multidisciplinare. Poi al via gli orali

Dopo una piccola pausa di qualche giorno, si torna sui banchi per la terza prova scritta degli esami di maturità.

Oggi, dopo il tema d’italiano di mercoledì scorso e della prova specifica per i diversi indirizzi di studio del giorno successivo, per gli oltre 4mila studenti pontini alle prese con gli esami è il giorno della tanto temuto “quizzone” multidisciplinare preparato da ciascuna commissione d'esame.

I candidati potranno trovarsi di fronte domande sia a risposta chiusa che aperta, trattazioni sintetiche o esercizi. Superato il terzo scritto, e dopo la correzione dei compiti – il punteggio massimo è 15 con la sufficienza fissata a 10 -, sarà la volta degli orali che dovranno concludersi entro il 18 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2013, terza prova scritta: arriva il temuto “quizzone”

LatinaToday è in caricamento