Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Esami maturità, terza prova scritta: arriva il temuto “quizzone”

Archiviate le prime due prove scritte, quella di italiano e quella specifica per i diversi indirizzi di studio, gli otre 5mila studenti pontini stamattina sono a lavoro sul test multidisciplinare. Poi al via gli orali

Archiviate le prime due prove scritte, e dopo un fine settimana per prendere fiato e dare un ultimo sguardo a libri e appunti, questa mattina gli oltre 5mila maturandi della provincia di Latina sono tornati sui banchi per il temuto "quizzone".

Terzo giorno degli esami di maturità, e terza prova scritta dopo quella del tema di italiano e la seconda prova specifica per i diversi indirizzi di studio.

TRACCE DELLA PRIMA PROVA

TRACCE DELLA SECONDA PROVA

Questa mattina gli studenti pontini si sono trovati davanti il foglio con il "quizzone" multidisciplinare, il test non preparato dal Ministero dell'Istruzione, direttamente dalla commissione d'esame; possono essere cinque al massimo le materie scelte e i ragazzi potranno essere chiamati a svolgere un eleborato sintetico o a rispondere a quesiti con risposta multipla o singola.

Quindici i punti che posso essere ottenuti con questa come con le altre due prove scritte, per un totale di massimo 45 punti. Terminate queste prime prove e corretti gli elaborati si partirà poi gli esami orali, con cui si potranno ottenere al massimo 30 punti; il punteggio finale andrà sommato ai punti accumulati nel corso degli anni scolastici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esami maturità, terza prova scritta: arriva il temuto “quizzone”

LatinaToday è in caricamento