Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Dà in escandescenza in un agriturismo, pontino arrestato nel viterbese

In manette un ragazzo di 30 anni di Latina, insieme ad una 33enne di origini francesi. Per loro richiesto anche il foglio di via con divieto di rientro nel comune di Graffignano

Un pontino è stato arrestato nel viterbese insieme ad una ragazza francese dopo aver dato in escandescenza, in evidente stato di ebbrezza alcolica, all’interno di un noto agriturismo di Graffignano. 

A chiamare i carabinieri sono stati i titolari dell'attività insieme agli altri avventori preoccupati per la situazione. Giunti sul posto, i militari hanno avuto non poche difficoltà a riportare alla calma i due, un ragazzo di 30 anni di Latina e una 33enne di origini francesi, tanto da dover richiedere anche l’aiuto dei colleghi del Norm della Compagnia di Viterbo. 

Una volta ritenute idonee le procedure di sicurezza hanno arrestato per resistenza i due giovani che tra si sono rifiutati anche di fornire i documenti e le generalità. 

Dopo essere stati dichiarati in arresto e condotti presso le camere di sicurezza della compagnia di Viterbo, per loro è stato anche richiesto il foglio di via con divieto di rientro nel comune di Graffignano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenza in un agriturismo, pontino arrestato nel viterbese

LatinaToday è in caricamento