Cronaca

Conclusa l’esercitazione militare Elettra 2017

Organizzata dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi Difesa Aerea e l'Assistenza al Volo con lo scopo di testare le procedure operative e la capacità di reazione in caso di Operazioni Fuori dai Confini Nazionali e di soccorso a popolazioni colpite da calamità naturali

Si è conclusa venerdì 16 giugno a Latina l’esercitazione militare Elettra 2017, iniziata lunedì 29 maggio. 

Organizzata e condotta dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo, ha visto il coinvolgimento dei Reparti Tecnici Comunicazioni (R.T.C.) di Milano e Bari, ed il Centro Tecnico per la Meteorologia (C.T.M.) di Vigna di Valle alle dipendenze della Brigata nonché del Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (Re.S.I.A.) di Roma, il 61° Stormo di Galatina (Lecce), il 70° Stormo di Latina e il 72° Stormo di Frosinone.

Fortemente voluta dal comandante la 4ª Brigata, Generale di Brigata Vincenzo Falzarano, l’esercitazione ha avuto lo scopo duale di testare le procedure operative e la capacità di reazione della Brigata e dei Reparti/Stormi coinvolti per quanto attiene al settore delle telecomunicazioni, sia in caso di Operazioni Fuori dai Confini Nazionali (OFCN) che in operazioni di supporto e soccorso alle popolazioni colpite da calamità naturali, con l’eventuale coinvolgimento della Protezione Civile.

Durante le fase esercitative, una giornata è stata dedicata alla visita delle Autorità civili e militari; presenti all’incontro il prefetto di Latina, Pierluigi Faloni, il comandante della 3ª Divisione del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Brigata Sergio Scalese, e quello del 70° Stormo di Latina, Colonnello Luca Vitali ed altre Autorità militari. Nell’occasione il Generale Falzarano ha esternato la propria soddisfazione evidenziando “l’impegno profuso da tutto il personale partecipante e ribadendo l’importanza dell’attività addestrativa, quale momento di arricchimento del bagaglio tecnico-professionale individuale e spunto per uniformare le procedure d’intervento e di rischieramento delle donne e uomini della Forza Armata coinvolti in contesti reali”.

La 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo - La 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave ha la responsabilità della manutenzione, progettazione, realizzazione e installazione sia sul territorio nazionale che in operazioni fuori dai confini nazionali, dei sistemi di telecomunicazioni ed elettronica, dei sistemi radar, delle radio assistenze al volo e alla navigazione aerea e dei sistemi di supporto alla meteorologia. La 4ª Brigata ha, inoltre, il compito di qualificare e di addestrare tutto il personale assegnato ai settori Communication Information Systems (CIS), Sistemi Radar della Difesa Aerea, Traffico Aereo e Meteo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa l’esercitazione militare Elettra 2017

LatinaToday è in caricamento