rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Mangia da McDonald's e poi minaccia i dipendenti con una pistola, arrestato

Un cittadino croato residente ad Aprilia, di 51 anni, è stato fermato dai carabinieri per estorsione aggravata appena uscito dal locale lungo la Pontina

Si è fermato da McDonald's lungo la Pontina, all'altezza di Aprilia, per mangiare. Si è fatto servire dai dipedenti un panino e una bibita, ha consumato e poi, al momento di pagare, ha tirato fuori una pistola che aveva alla cintura dei pantaloni e li ha minacciati.

Poi ha guadagnato l'uscita e stava per andare via quando è stato sorpreso da una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri che era stata allertata proprio dai dipendenti del locale.

La pistola è risultata una scacciacani modificata con quattro colpi e priva del tappo rosso. L'uomo è stato quindi fermato per estorsione aggravata. Si tratta di un 51enne croato residente ad Aprilia.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia da McDonald's e poi minaccia i dipendenti con una pistola, arrestato

LatinaToday è in caricamento