Botte e minacce al padre per avere soldi: arrestati due coniugi

I carabinieri sono intervenuti poco dopo l'aggressione e hanno fermato e portato in carcere l'uomo e la donna, di 45 e 37 anni. L'anziano ha riportato invece una serie di lesioni

Due coniugi di 45 e 37 anni sono stati arrestati dai carabinieri a Monte San Biagio. Per loro l’accusa è di estorsione in concorso. I due, poco prima di essere rintracciati dai militari, si erano presentati in casa del padre di lui elo avevano minacciato e aggredito per farsi consegnare una modesta somma di denaro. L’anziano uomo è rimasto ferito e ha riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

I due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati uno alla casa circondariale di Latina e l’altra al carcere di Rebibbia a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento