Cronaca Cisterna di Latina

Estorsione ad un commerciante di Cisterna, 4 arresti dei carabinieri

I quattro fermati dai militari in un bar di Ferentino dopo che la moglie della vittima, il titolare di un negozio di abbigliamento, gli aveva consegnato 4mila euro. Per loro si sono aperte le porte del carcere

Hanno cercato di estorcere denaro ad un commerciante di Cisterna, ma al momento della consegna dei soldi sono stati arrestati dai carabinieri.

Così al termine di una mirata indagine avviata dopo la denuncia sporta dalla vittima, sono finiti in manette in flagranza di reato 4 pregiudicati tutti originari della Campania: un 37enne residente a Latina, un 68enne e un 43enne residenti a Verona e un 62enne che vive nella provincia di Roma.

I quattro si erano fatti vivi con la moglie della vittima, titolare di un negozio di abbigliamento di Cisterna, e con minacce avevano preteso il pagamento della somma di 5mila euro.

Il  blitz dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Aprilia a lavoro con i colleghi della stazione di Cisterna, ieri in provincia di Frosinone. Dopo la richiesta di 4mila euro la donna ieri si  è recata in un bar a Ferentino, dove era stato fissato l’appuntamento. Proprio qui i quattro sono stati bloccati dai militari e tratti in arresto subito dopo la consegna dei soldi.

Arrestati per estorsione in concorso i quattro sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Frosinone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione ad un commerciante di Cisterna, 4 arresti dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento