Cronaca

Superenalotto, 10 marzo 2018: sarà un’altra estrazione con jackpot da record

Nessun fortunato vincitore nell’ultimo concorso di due gironi fa e il premio di prima categoria arriva ora ai 111,5 milioni di euro. Nel Lazio il 6 manca dal 2012

Un’altra estrazione senza il 6 quella di giovedì 8 marzo che permette al jackpot del Superenalotto di salire ancora. Nell’ultimo concorso di due giorni fa, infatti, non è stata indovinata la sestina vincente attesa ormai da oltre sette mesi. 

Il jackpot ha raggiunto ora i 111,5 milioni di euro, premio in palio più alto in Europa e quinto nella storia del gioco; al quarto posto in questa speciale classifica i 139 milioni vinti nel febbraio del 2010 e divisi tra due giocatori di Parma e Pistoia. 

E così anche nella provincia pontina crescono la speranza di indovinare i sei numeri vincenti e l’attesa per l’estrazione di oggi, sabato 10 marzo. La combinazione vincente invece dell’ultimo concorso di giovedì è stata 52 65 22 89 50 66, Jolly 57 Superstar 69. Nessun 6, ma sono statu premiati i tre giocatori fortunati autori del 5 che hanno vinto ognuno 64mila euro a testa.  

Le statistiche 

Il 6 al Superenalotto manca dall’agosto del 2017 centrato in provincia di Venezia, a Caorle e che ha permesso al fortunato giocatore di vincere 77,7 milioni; nel Lazio il premio di prima categoria non viene assegnato invece dal 2012 quando furono realizzati ben due 6 a Roma.  

I numeri ritardatari e le settimane di ritardo
13     62
42     44
54     44
14     39
21     38
60     38
73     34
59     32
80     30
6     29

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superenalotto, 10 marzo 2018: sarà un’altra estrazione con jackpot da record

LatinaToday è in caricamento