Cronaca

Superenalotto, 3 febbraio 2018: estrazione con jackpot da record

Premio di prima categoria che supera i 94 milioni, tra i sette più alti di tutta la storia del gioco. Nel Lazio manca dal 2012 quando a Roma ne furono vinti due

Il jackpot del Superenalotto sale sempre di più e sarà una nuova estrazione da record quella di oggi, sabato 3 febbraio. 

Arriva ora a quota 94,3 milioni di euro, conquistando il settimo posto nella classifica dei premi più alti di sempre a un soffio dalla sesta piazza, occupata dal 6 centrato a Catania nel maggio 2012, che assegnò 94,8 milioni di euro

Nell’ultima estrazione di giovedì 1 febbraio la combinazione vincente è stata: 20 45 51 63 85 89 Jolly 2 Superstar 48. Non è stato centrato il 6 mentre sono stati assegnati diversi premi alti: quattro “5” che vincono oltre 45mila euro a testa e cinque “4 Stella” a cui vanno oltre 50mila euro. 

Rimane alta, quindi, l’attesa anche nella provincia di Latina per indovinare la combinazione vincente. Il 6 manca dall’agosto scorso quando Caorle, in provincia di Venezia, finirono 77,7 milioni. Nel Lazio il premio di prima categoria non viene assegnato dal 2012 quando furono realizzati ben due 6, a Roma, uno da 25,8 milioni a maggio e un altro da 18,8 milioni ad agosto.

I numeri ritardatari e le settimane di ritardo
36     59
13     47
79     41
31     35
75     35
11     34
57     34
40     30
16     29
42     29

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superenalotto, 3 febbraio 2018: estrazione con jackpot da record

LatinaToday è in caricamento