Cronaca Villaggio Trieste / Via Vincenzo Monti

Ristretta ai domiciliari si allontana da casa, arrestata per evasione

Gli agenti si erano recati nella sua abitazione per verificarne la presenza, ma non l'hanno trovata. È stata fermata poco dopo mentre rientrava e per lei sono scattate le manette

Era evasa dagli arresti domiciliari ed è finita di nuovo in manette. Questo è accaduto nella serata di ieri a Latina.
Intorno alle 21 gli agenti del reparto volanti del capoluogo erano andati in via Monti per verificare se S. D. R., 28enne sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, era effettivamente in casa.

Arrivati nel suo appartamento però, le forze dell’ordine si sono rese conto che la donna non era lì. Dopo aver chiesto spiegazioni all’uomo che vive con lei circa i motivi della sua scomparsa, e dopo aver cercato di capire dove poteva essere andata, senza ricevere delle informazioni soddisfacenti sono andati via.

Ma poco dopo gli uomini della polizia si sono imbattuti prorpio nella donna che faceva rientro a casa. Bloccata la 28enne non ha fornito nessuna spiegazione circa il suo allontanamento e la violazione della misura cautelare.

A quel punto è stata arrestata con l’accusa di evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristretta ai domiciliari si allontana da casa, arrestata per evasione

LatinaToday è in caricamento