rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Ristretto ai domiciliari non è in casa durante i controlli, i carabinieri lo aspettano e lo arrestano

L’uomo a Terracina è finito in manette per evasione

Ristretto ai domiciliari non viene trovato in casa dai carabinieri che poi lo arrestano per evasione. 

E’ accaduto nei giorni scorsi a Terracina dove i militari dell’Aliquota Radiomobile del Norm della locale Compagnia hanno proceduto al controllo di un uomo agli arresti domiciliari, misura alternativa alla detenzione in carcere disposta dal Tribunale di Sorveglianza di Roma.

Nel corso del controllo, però, i carabinieri hanno accertato che l’uomo si era allontanato dal dominio coatto; a quel punto, dopo aver atteso il suo rientro, una volta tornato lo hanno arrestato per il reato di evasione. L’uomo al termine delle formalità di rito è stato collocato presso le camere di sicurezza della Compagnia di Terracina in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristretto ai domiciliari non è in casa durante i controlli, i carabinieri lo aspettano e lo arrestano

LatinaToday è in caricamento