Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Picchiò una donna, ora evade dai domiciliari per aggredirla di nuovo: finisce in carcere

La donna pestata in passato perché colpevole di essersi rifornita da un altro pusher. L'uomo era deciso ora a costringerla a ritrattare le sue dichiarazioni. I fatti a Terracina

Dopo averla picchiata già in passato, ha tentato di aggredirla di nuovo per convincerla a ritrattare le sue dichiarazioni. E’ finito in carcere un uomo terracinese di 62 anni già arrestato nei mesi scorsi dopo essere stato trovato in possesso di droga. Gli agenti del Commissariato di Terracina hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal Gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario su richiesta del sostituto procuratore Carlo Lasperanza. 

Come detto, il 62enne circa tre mesi fa, trovato con la droga, era stato arrestato, ma i successivi accertamenti da parte degli agenti della Squadra Anticrimine avevano permesso di raccogliere anche solidi elementi in relazione ad altri gravi reati. L’uomo infatti si era reso responsabile di un brutale pestaggio nei confronti di una donna 44enne, “colpevole” di essersi rifornita di hashish da un altro pusher. La stessa era stata dapprima minacciata con una pistola e successivamente picchiata ferocemente riportando contusioni multiple e la frattura della clavicola. 

Le successive indagini avevo permesso alla polizia di ricostruire quanto accaduto e il rinvenimento della pistola e di circa 100 grammi tra hashish e di cocaina avevano dato riscontro al racconto della vittima. 

Il 62enne era stato ristretto nel frattempo agli arresti domiciliari ma era deciso ad ogni costo a costringere la vittima a ritrattare le proprie dichiarazioni: conoscendo le abitudini della donna, che per motivi personali si vedeva costretta a transitare nei pressi della sua abitazione, si è messo in agguato. Fino a qualche giorno fa quando alla vista della 44enne è evaso dai domiciliari e l’ha rincorsa per aggredirla. Prontamente la donna ha allertato il 113 e il tempestivo intervento della Squadra Volante ha permesso di scongiurare il peggio. 

Arrestato, dopo le formalità di rito il 62enne è stato portato presso la casa circondariale di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiò una donna, ora evade dai domiciliari per aggredirla di nuovo: finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento