rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Sorpreso in bici mentre si trova agli arresti domiciliari: finisce in carcere

L'uomo era stato notato dagli agenti lo scorso 28 gennaio. Ora a suo carico è stata eseguita un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare

Un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare è stata eseguita oggi dal personale della squadra volante della Questura di Latina. Il provvedimento in carcere è stato emesso dal tribunale di Latina su richiesta della Procura a carico di Roberto Fabbri, 56 anni, già noto alle forze dell'ordine e già agli arresti domiciliari per il reato di furto aggravato.

Lo scorso 28 gennaio l'uomo era stato sorpreso dalla squadra volante in via Guido Rossa a bordo di una bici, in violazione dei domiciliari. In quella circostanza era scattato l'arresto e la contestuale richiesta all'autorità giudiziaria in valutare la possibilità di aggravare la misura cautelare a suo carico. Nelle scorse ore dunque gli agenti della Volante hanno eseguito la nuova ordinanza e condotto Fabbri nella casa circondariale di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in bici mentre si trova agli arresti domiciliari: finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento