Evade più volte dei domiciliari, 30enne di Aprilia ora finisce in carcere

I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi del giovane in ottemperanza all'ordinanza di aggravamento degli arresti domiciliari. Anche a Fondi un 38enne è stato arrestato per evasione

Un giovane di 30 anni è stato arrestato per evasione dai domiciliari ad Aprilia e ora è finito in carcere. I carabinieri del Norm del locale reparto territoriale, infatti, in ottemperanza all’ordinanza di aggravamento degli arresti domiciliari, emessa dal tribunale di Latina, hanno fatto scattare le manette ai polsi del ragazzo. Più volte durante l’esecuzione della pena è stato denunciato dai militari per evasione e perché in diverse circostanze non ha osservato le prescrizioni impostegli dalla’autorità giudiziaria. E’ stato associato presso la casa circondariale di Latina. Anche a Fondi un uomo di 38 anni, nel corso dei controlli, è stato arrestato per evasione: sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento