Evade dai domiciliari, trovato dai carabinieri in una sala scommesse: arrestato di nuovo

Il 25enne di Latina sorpreso dai militari nel corso di un servizio di controllo del territorio

Evade dai domiciliari e va in una sala scommesse: un giovane di 25 anni è stato arrestato, di nuovo, a Latina

E’ accaduto nella giornata di ieri, 6 marzo, nel capoluogo pontino. Il ragazzo, infatti, nonostante fosse ristretto ai domiciliari, è uscito allontanandosi senza motivo, per poi essere notato dai carabinieri impegnati in un servizio di controllo del territorio mentre era all’interno di una sala scommesse. 

E' stato arrestato in flagranza di reato per evasione; per lui è stato disposto il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

Torna su
LatinaToday è in caricamento