Cronaca

Controlli a tappeto sui detenuti ai domiciliari, scatta un arresto

La squadra volante ha arrestato un uomo accusato di furto n esecuzione di un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo voluti dal Questore Belfiore ed a seguito delle direttive in merito ai controlli agli arresti domiciliari emanate dal procuratore aggiunto della Repubblica di Latina Carlo Lasperanza, la squadra volante della Questura ha effettuato numerosi controlli  in varie zone di città. 

Alle di 12 oggi è stata data esecuzione a un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare in carcere emessa dalla Corte d'Appello di Roma su richiesta  della Procura di Latina, a carico di un cittadino italiano pluripregiudicato, che si trovava già agli arresti domiciliari in via G.Rossa, per il reato di furto. Si tratta di Paolo Coppola, 43 anni, che lo scorso 13 ottobre era stato sorpreso dal personale della volante in strada senza avere l'autorizzazione ad allontanarsi dal proprio domicilio. In quella circostanza il 43enne era stato arrestato ed era stata richiesta all'autorità giudiziaria la possibilità di aggravare la misura cautelare a suo carico.

L'uomo è stato quindi condotto in carcere a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto sui detenuti ai domiciliari, scatta un arresto

LatinaToday è in caricamento