Evade dai domiciliari a Formia, sorpreso a piedi dai carabinieri. Torna in carcere

In manette un uomo di 37 anni bloccato dai militari mentre era fuori dal proprio domicilio. Per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Cassino

Evaso dai domiciliari è stato sorpreso in giro dai carabinieri e arrestato. Per lui ora si aprono le porte del carcere. In manette a Formia un uomo di 37 anni di origini napoletane attualmente sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo è stato “pizzicato” a piedi e bloccato dai carabinieri che poi lo hanno trasferito presso la casa circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento