Falsi contratti con l'Enel: due persone denunciate

I carabinieri hanno scoperto il sistema dopo la denuncia di due amministratrici di condominio. Le ipotesi di reato sono: falso materiale, sostituzione di persona e trattamento illecito di dati personali.

Falso materiale, sostituzione di persona e trattamento illecito di dati personali. Con queste accuse sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Latina due persone della provincia di Napoli, titolari di un’agenzia di mediazione.

L’indagine dei militari era scaturita dalla denuncia presentata da due amministratrici di condominio e ha consentito di scoprire che, attraverso l’utilizzo di contratti contraffatti, i due napoletani attivavano, a discapito di ignari utenti, forniture elettriche presso l’Enel percependo da quest’ultima dei bonus in denaro per ogni attivazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento