Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Falsifica l'importo del canone di concessione demaniale: denunciato per truffa

I controlli dei carabinieri hanno portato alla denuncia di un 29enne di Terracina, amministratore di una società che gestisce uno stabilimento balneare

Truffa ai danni dello Stato e falsità materiale commessa da privato. Per questi reati è stato denunciato a Terracina un uomo di 29 anni. L’attività di indagine rientra nell’ambito dei controlli che nelle scorse settimane avevano portato i carabinieri a scoprire illeciti penali in uno stabilimento balneare dove era stata edificata una struttura in assenza di autorizzazioni e in zona sottoposta a vincolo.

Il 29enne amministratore della società che gestisce lo stabilimento, ingannando il Comune di Terracina creditore del canone per la concessione demaniale, aveva falsificato l’importo della ricevuta bancaria del bonifico effettuato che poi aveva documentato all’ente creditore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsifica l'importo del canone di concessione demaniale: denunciato per truffa

LatinaToday è in caricamento