rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Falsificano la richiesta di residenza, cinque stranieri denunciati dai carabinieri

Si tratta di tre afgani e due pakistani, che avevano falsificato un atto di notorietà sostituendosi al proprietario di uno stabile e ottenendo così un certificato di residenza. Accusati di falsità ideologica e sostituzione di persona

Cinque stranieri, tre cittadini afgani e due pakistani, tutti di giovanissima età, sono stati identificati dai carabinieri e denunciati per il reato di falsità ideologica e sostituzione di persona.

I cinque infatti, che al momento risultano irreperibili, si erano sostituiti al proprietario di uno stabile situato a Campoverde e avevano prodotto, presso il Comune di Aprilia, una falsa dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che aveva consentito loro di ottenere una fittizia residenza ad Aprilia. I cinque, tutti dotati di permesso di soggiorno, sono stati identificati dai militari ma sono attualmente in corso altri accertamenti per rintracciarli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsificano la richiesta di residenza, cinque stranieri denunciati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento