Cronaca

Allarme bomba in Comune e ad Equitalia, controlli dopo telefonata anonima

La telefonata anonima giunta ai vigili urbani intorno alle 10. Polizia e carabinieri a lavoro in piazza del Popolo e sulla Monti Lepini dove si trova la sede di Equitalia: allarme rientrato dopo le verifiche

Doppio falso allarme bomba questa mattina a Latina. Intorno alle 10 con una telefonata anonima alla polizia municipale, il comando di piazzale dei Mercanti viene informato della presenza di due ordigni all’interno del Comune e della Sede di Equitalia.

Immediatamente è stato attivato il piano di emergenza con carabinieri e polizia che sono intervenuti per una serie di controlli presso la sede di Equitalia sulla Monti Lepini e negli uffici piazza del Popolo, ma della bomba nessuna traccia.

Al termine delle verifiche, che hanno dato dunque esito negativo, l’allarme è rientrato con i dipendenti che, dopo essere stati fatti uscire in via precauzionale, sono stati fatti rientrare a lavoro. Indagano ora le forze dell'ordine per risalire all'autore della telefonata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba in Comune e ad Equitalia, controlli dopo telefonata anonima

LatinaToday è in caricamento