Favorivano l’ingresso e la permanenza di clandestini: maxi operazione della polizia

L'operazione degli uomini della Questura è scattata questa mattina all'alba; in manette sono finiti cittadini italiani, del Marocco e dell'Egitto

Una maxi operazione della polizia contro l’immigrazione clandestina che ha portato a numerosi arresti. 

L’attività degli uomini della Questura è scattata questa mattina all’alba con l’esecuzione, spiegano dagli uffici di corso della Repubblica, di “numerose   misure cautelari all’esito di un’articolata attività d’indagine sul favoreggiamento dell’ingresso e della permanenza sul territorio italiano di cittadini extracomunitari”. 

Sono 11 le persone finite in manette - 5 in carcere e 6 ai domiciliari - di cui cinque di nazionalità italiana, 4 originarie del Marocco e tre dell'Egitto.

Gli arresti sono stati eseguiti tra Sabaudia, Priverno, Lariano e Latina Scalo. 

Sono in corso le indagine per rintracciare un'altra donna di origine marocchine colpita dalla misura degli arresti domiciliari e al momento irreperibile.

FINTI MATRIMONI PER L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: GLI AGGIORNAMENTI

 >>> OPERAZIONE "JUST MARRIED" | IL VIDEO <<< 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento