Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Federico Pisano: il singolo "Scava! Scava!" denuncia la devastazione della nostra terra

Il brano, scritto da Tullio Capotortora, è l'inno di "Ultimi", l'associazione per la legalità e la solidarietà, e racconta il sodalizio criminale tra le aziende del Nord ed il Sud

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

E' in vendita, dal 18 marzo, negli store digitali "Scava! Scava!", il nuovo singolo di Federico Pisano (feat. Tullio Capotortora).

Il brano prodotto da Hammer Music, patrocinato da A.F.I. e MEI, è l'inno di "Ultimi", l'associazione per la legalità e la solidarietà fondata da don Aniello Manganiello.

Il progetto nasce dal forte interesse che la musica esercita sull'animo umano e per sensibilizzare le nuove generazioni denunciando la violenza e la devastazione della nostra terra da parte della camorra.

"Scava! Scava!" racconta in maniera diretta quel che è accaduto per anni nella Terra dei fuochi, nell'hinterland tra Napoli e Caserta. E' un grido di protesta e richiamo all'impegno da parte di tutti: "Vivevo giù al sud e facevo le mie cose.

Nel mio giardino crescevan solo rose,
Finché un bel giorno mi chiamo un industriale
Mi disse: "Dai, vedrai, non c'è niente di male".
Così la terra ha cominciato a fumare
L'indifferenza ci ha permesso di ingrassare.
I nostri figli li abbiam fatti laureare,
Gare d'appalto per bonificare".

I proventi della vendita del singolo saranno devoluti all'associazione "Ultimi" per sostenere ed infondere aiuto, dignità e speranza, a chi ha subito violenza e soprusi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federico Pisano: il singolo "Scava! Scava!" denuncia la devastazione della nostra terra

LatinaToday è in caricamento