rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Centro

Molesta giovani nel capoluogo, fermato il presunto maniaco

L'uomo, che si sarebbe reso responsabile di tentativi di stupro a danno di alcune giovani, è stato riconosciuto in pieno centro a Latina da una delle vittime e bloccato dagli agenti

È stato fermato ieri nel tardo pomeriggio in pieno centro a Latina il rpresunto esponsabile di una serie di episodi di molestie accaduti a danni di ragazze del capoluogo. L’uomo in seguito al riconoscimento da parte di una delle vittime è stato portato in Questura dagli agenti del Terzo Nucleo della Squadra Volante per essere interrogato.

Il presunto maniaco è un uomo intonro ai 55 anni con alle spalle altri precedenti per reati dello stesso tipo.

Tutto è accaduto intorno alle 18 quando una delle presunte vittime che si era recata in un bar del centro per prendere un caffè, ha riconosciuto nel 55enne l’uomo che qualche giorno prima l’aveva palpeggiata e cercato di abusare di lei. Con grande coraggio la giovane ha chiamato il 113.

Gli agenti si sono immediatamente recati sul posto con l’aiuto della ragazza che avrebbe indicato l’uomo, lo hanno bloccato e portato in Questura. Intanto proseguono le indagini.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesta giovani nel capoluogo, fermato il presunto maniaco

LatinaToday è in caricamento