Fermato ubriaco alla guida cerca di scappare per evitare i controlli, arrestato

E’ accaduto a Spigno Saturnia: l’uomo di 50 anni durante gli accertamenti ha anche esibito documenti falsi cercando poi di scappare strappando anche la camicia di uno dei carabinieri intervenuti. Arrestato

Ha dato in escandescenza dopo essere stato fermato dai carabinieri mentre si trovava alla guida della sua auto in evidente stato di ebbrezza. Protagonista di quanto accaduto nella giornata di ieri a Spigno Saturnia un uomo di 50 anni di Frosinone.

L’uomo fermato sulla provinciale Formia-Cassino dai carabinieri impegnati in un controllo della circolazione stradale è apparso, immediatamente, in evidente stato di alterazione psico fisica da alcol.

Sollecitato dai militari a mostrare la patente il 50enne ha esibito il documento di un fratello mentre nel corso di ulteriori accertamenti all’interno della vettura sono stati trovati altri documenti di identità appartenenti a suoi familiari.

Al momento di spostarsi verso la caserma di Minturno per ulteriori accertamenti, poi, l’uomo ha tentato di fuggire a piedi venendo poco dopo raggiunto e bloccato mentre dimenandosi per sfuggire alla presa, ha strappato la camicia di uno dei due carabinieri.

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, false attestazioni a pubblico ufficiale sulla propria identità e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per l’uso di sostanze alcoliche è stato ristretto ai domiciliari fino alla celebrazione del rito direttissimo. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento