Festa per i 25 anni della Croce Rossa di Aprilia: raccolta fondi per la “Città Cardioprotetta”

Festa di compleanno della sezione locale della Croce Rossa per il 25esimo Anniversario della sua istituzione. Promosso uno spettacolo di beneficienza per raccogliere fondi per il nuovo importante progetto per fare di Aprilia una Città cardioprotetta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, presso un Teatro Europa tutto esaurito, la festa di compleanno della sezione locale della Croce Rossa, che celebrava per l’appunto il 25esimo Anniversario della sua istituzione.

Per l’occasione, i volontari hanno promosso uno spettacolo di beneficienza, della durata di circa tre ore, con l’obiettivo di raccogliere fondi per il nuovo importante progetto avviato l’anno scorso per fare di Aprilia una Città cardioprotetta.

Grazie all’impegno solidale della comunità vicina alla Croce Rossa, nel 2016 sono state acquistate due biciclette dotate di defibrillatore. L’obiettivo avviato nella giornata di festa di ieri è l’acquisto nel 2017 di defibrillatori da dare in dotazione presso le sedi dei comitati di quartiere cittadini, nonché finanziare la formazione dei volontari per il loro utilizzo in caso di emergenza (tecniche di rianimazione cardiopolmonare Full-D).

Pieno il successo della manifestazione, cui hanno preso parte anche rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.

Al termine dello spettacolo, sul palco sono saliti l’attuale presidente della Croce Rossa Gianfranco Aghilon, nonché alcuni ex presidenti. Per l’occasione celebrativa, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha fatto dono ai volontari di un’acquaforte a tiratura limitata intitolata “La generosità del ricordo”, opera del Maestro Massimiliano Drisaldi e ispirata a San Michele Arcangelo, Patrono della Città. Il Sindaco ha poi confermato la volontà dell’Amministrazione di destinare nuovi spazi pubblici nel quartiere Toscanini, più adeguati per ospitare la nuova sede della Croce Rossa.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento