Festa dell’Albero ad Itri, piantumazione di un “canforo” con i piccoli studenti

Gli alunni della scuola dell’infanzia “Maria Regina Immacolata” hanno preso parte alla piantumazione dell’albero della canfora nel grande giardino dell’edificio in Via Sant’Apollonia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Anche i bambini della scuola dell’infanzia “Maria Regina Immacolata” di Itri hanno piantato il loro albero nel corso della Festa degli Alberi.

I piccoli alunni hanno preso parte alla piantumazione di un “canforo”, l’albero della canfora, (Cinnamomum Camhora) nel grande giardino dell’edificio in Via Sant’Apollonia. L’evento è stato possibile grazie agli instancabili studenti dell’Istituto Agrario coordinati dai loro docenti e dalle Guardie del Corpo Forestale dello Stato.

Alla presenza degli assessori del Comune di Itri Colucci, Ialongo e Sinapi, con un agente della Polizia Municipale e i responsabili del Vivaio di Itri, gli alunni dell’Istituto Agrario hanno piantato l’albero della canfora, scelto dalle Sorelle che spiegano “E’ un albero che cresce in fretta e fa tanta ombra per i piccoli alunni che potranno giocare sotto la sua chioma”.

È un albero sempreverde di dimensioni variabili, tra i 20 e i 35 metri di altezza, originario dell'Asia. Ha fusto eretto e possente, con chioma tondeggiante ed allungata, densa, ben ramificata; la corteccia è grigio-marrone, solcata da profonde fessure. Le grandi foglie ovali, leggermente appuntite, sono di colore verde scuro, appena spuntate sono soffuse di un bel rosso vivace, solcate longitudinalmente da venature di colore verde chiaro; in primavera produce corte spighe composte da piccoli fiori bianco crema, poco appariscenti, seguiti da bacche tondeggianti, rosse, diventano nere quando sono mature.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Comune di Itri, Istituto Scolastico Comprensivo e le Sorelle dell’Opus Maria Reginae che gestiscono la Scuola dell’infanzia. Un gesto simbolico volto a sensibilizzare i piccoli studenti al rispetto degli spazi verdi ed alla salvaguardia della natura.

Torna su
LatinaToday è in caricamento