rotate-mobile
Cronaca

Celebrazioni a Latina per i 209 anni dell’Arma dei carabinieri: tutti i militari premiati

La cerimonia in piazza del Popolo; consegnati dal comandante provinciale, colonnello D’Aloia, e dal prefetto Falco i riconoscimenti ai militari che si sono distinti in operazioni e interventi di particolare rilevanza sul territorio

Ci sono state nel pomeriggio di ieri, lunedì 5 giugno, in piazza del Popolo a Latina le celebrazioni per il 209° anniversario della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Un momento e una ricorrenza importanti per l’Arma che ha deciso di viverli nel cuore della città, tra la gente.

Nel corso della cerimonia il comandante provinciale, il colonnello Lorenzo D’Aloia, e il prefetto di Latina, Maurizio Falco, hanno consegnato i riconoscimenti ai militari che si sono distinti in operazioni e interventi di particolare rilevanza sul territorio. 

- Encomio semplice concesso dal Comandante della Legione Lazio a: 
Tenente Colonnello Michele Meola 
Brigadiere Capo Q.S. - in congedo - Ernesto Zomparelli 
Brigadiere Francesco Barbato 
Brigadiere Mario Romani
Vice Brigadiere Gerardo Iandoli 
Vice Brigadiere Gaetano Ficarola 
Comandante e addetti a Nucleo Investigativo di Comando Provinciale, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano una complessa attività d’indagine che consentiva di disarticolare un sodalizio criminale responsabile di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione consentiva di assicurare alla giustizia, in stato di arresto e in esecuzione di provvedimenti restrittivi, 31 persone, il deferimento in stato di libertà di ulteriori 38 soggetti, nonché di sequestrare un ingente quantitativo di droga"
Provincie di Latina e Roma settembre 2016 – settembre 2020. 

- Encomio semplice concesso dal Comandante della Legione Lazio a: 
Luogotenente C.S. Pietro Maglione 
Maresciallo Ordinario Armando Cefalo Brig. Ca. Q.S. – in congedo – Bruno Iacovacci
Appuntato Scelto Q.S. Giuseppe Formicuccia 
Appuntato Scelto Q.S. Viviano Monacelli 
Appuntato Scelto Roberto Cipolla 
Carabiniere Francesco Caruso 
Comandante e addetti di Stazione distaccata, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano complessa indagine che consentiva di identificare i mandanti e gli esecutori materiali dell’incendio di uno stabilimento balneare, che ha provocato un ingente danno patrimoniale. L’operazione si concludeva con l’esecuzione di un provvedimento cautelare personale nei confronti di quattro persone"
Sabaudia gennaio – ottobre 2022. 

- Encomio semplice concesso dal Comandante della Legione Lazio a: 
Luogotenente C.S. Isidoro Zimbardi
Appuntato Scelto Q.S. Fabio Quartini
Comandante e addetto a Stazione urbana, in occasione di una rapina in un esercizio commerciale ad opera di un malvivente armato di coltello, dando prova di non comune senso del dovere, spiccata capacità professionale e determinazione si ponevano alla ricerca del malvivente, anche a bordo di autovetture private, riuscendo a bloccarlo al termine di un concitato inseguimento. L’operazione si concludeva con l’arresto del prevenuto e il recupero dell’intera refurtiva”. 
Latina Scalo 31 agosto 2021. 

- Encomio semplice concesso dal Comandante della Legione Lazio a: 
    -    Luogotenente C.S. Riccardo Cenci 
    -    Maresciallo Maggiore Biagio Bianconi 
    -    Maresciallo Vincenzo Longobardi 
    -    Brigadiere Capo Q.S. Michele Torre 
    -    Appuntato Scelto Giuseppe De Lorenzo
Addetti a Nucleo Investigativo di Comando Provinciale, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano una complessa attività d’indagine che consentiva di disarticolare un sodalizio responsabile di attività corruttive e fraudolente finalizzate al condizionamento di gare e appalti nel settore della balneazione. L’operazione si concludeva con l’esecuzione di 16 provvedimenti cautelari". 
Provincia di Latina novembre 2019 – febbraio 2022. 

- Encomio semplice concesso dal Comandante della Legione Lazio a: 
Vice Brigadiere Daniele Giardino 
Carabiniere Stefano Perrone 
Addetti a Sezione Radiomobile di Reparto Territoriale, dando prova di non comune senso del dovere, ferma determinazione ed esemplare prontezza operativa, non esitavano ad intervenire all’interno di un edificio interessato da un incendio, trasportando all’esterno un’anziana donna rimasta intrappolata nella propria abitazione per poi fornire determinante contributo all’evacuazione di altri due condomini, scongiurando così ulteriori e ben più gravi conseguenze". 
Aprilia (LT), 11 febbraio 2023. 

- Lettera di plauso del Comandante della Legione Lazio a: 
Maresciallo Capo Luca Cuoco Vice Brigadiere Giuseppe Ursillo 
Carabiniere Scelto Dario D’Aragona 
Carabiniere Scelto Federica Ricci 
Comandanti e addetti di Stazione distaccata, per la professionalità, lo spirito d’iniziativa e l’efficace determinazione con cui hanno partecipato all’arresto di due persone resesi responsabili di truffa aggravata ai danni di anziani. L’operazione ha rappresentato l’ulteriore risposta dell’Arma al bisogno di sicurezza da parte dei cittadini” 
Cori (LT), 17 febbraio 2023 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrazioni a Latina per i 209 anni dell’Arma dei carabinieri: tutti i militari premiati

LatinaToday è in caricamento