72esimo anniversario della Liberazione dell’Italia, celebrazioni a Cisterna

Martedì 25 aprile la cerimonia in piazza Amedeo di Savoia. Una ricorrenza nazionale molto sentita a Cisterna visto l'ingente tributo pagato nella guerra di liberazione, in termini di vittime civili e di danni al patrimonio pubblico e privato

Anche Cisterna nella giornata del 25 aprile celebra i 72 anni dalla liberazione dell’Italia dalle forze nazi-fasciste e commemorerà le vittime con una cerimonia che avrà luogo nel centro cittadino.

Una ricorrenza nazionale che a Cisterna assume un valore particolarmente importante “visto l’ingente tributo pagato nella guerra di liberazione, in termini di vittime civili e di danni al patrimonio pubblico e privato - ricorda l’Amministrazione comunale -. Per questo le è stata riconosciuta la Medaglia d’Argento al Valor Civile”.

Le associazioni Combattentistiche, d’Arma e di Volontariato, si raduneranno alle 10:30 presso piazza Amedeo di Savoia dove disporranno i labari e le bandiere.  Assieme alle autorità civili e militari, i volontari  tributeranno gli onori al Gonfalone decorato del Comune di Cisterna di Latina.  Seguirà la tradizionale cerimonia di Alzabandiera al termine della quale sarà deposta una corona d’alloro ai piedi del monumento ai Caduti di tutte le Guerre.

"Tutti i cittadini e le associazioni sono invitati a partecipare alle celebrazioni di un momento storico determinate per la storia della Repubblica italiana" è l'appello dell'Amministrazione comunale.

25_aprile_2017_cisterna-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

  • Operazione antidroga dei carabinieri nel sud pontino: 22 in manette. I nomi degli arrestati

  • Coronavirus: due nuovi casi e un decesso in provincia. Vietato abbassare la guardia

Torna su
LatinaToday è in caricamento