Ai nastri di partenza la Fiera di San Michele a Sermoneta: inaugurazione il 27 settembre

Il taglio del nastro mercoledì pomeriggio alle 17.30 nell’area del mercato di Monticchio. La manifestazione, organizzata dall'amministrazione comunale di Sermoneta e ad ingresso gratuito, andrà avanti fino alla sera del 1° ottobre

E’ ormai tutto pronto a Sermoneta per la Secolare Fiera di San Michele che prenderà il via mercoledì 27 settembre. Alle 17.30 presso l'area mercato di Monticchio è prevista l’inaugurazione alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, del mondo dell’associazionismo e della Banda musicale Fabrizio Caroso da Sermoneta diretta dal M° Michele Secci, che come da tradizione intonerà l'inno d'Italia e d’Europa. 

La manifestazione, organizzata dall'amministrazione comunale di Sermoneta e ad ingresso gratuito, andrà avanti fino alla sera del 1° ottobre: due ettari di esposizione tra enogastronomia, tecnologia, agricoltura, animali della fattoria, esibizione dei butteri, i prodotti gastronomici di Sermoneta e di tutta Italia, area giostre per bambini e ragazzi, artigianato artistico locale. Ampia come sempre l'area dedicata alla ristorazione.

Al taglio del nastro prenderanno parte le autorità civili, militari e religiose, il mondo dell'associazionismo, la Banda musicale Fabrizio Caroso da Sermoneta diretta dal M° Michele Secci, che come da tradizione intonerà l'inno d'Italia e d’Europa.

La Sermoneta per la Secolare Fiera di San Michele: il programma

Mercoledì 27 e giovedì 28 dalle 20.45 il ci sarà il 1° Premio di musica folk cantautorale “Città di Sermoneta”. Ospiti delle delle prime due serate Chiazzetta (chitarra e voce) e Valentina Pacchiele (voce), il 27 settembre,Roberto D'Erme (chitarra e voce) e Giovanni Giuliano (contrabbasso e voce), il 28 settembre.

Venerdì 29 saranno ospiti le scolaresche del territorio per la fattoria didattica. Alle 18 alla Chiesa Madonna del Fossato Santa Messa in onore di San Michele Arcangelo e alle 21 è di scena la musica popolare romana con “le Maghe”. Il giorno successivo alle 17 si esibiranno gli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta, a seguire un'esibizione-dimostrazione di danza a cura della MB Dance e alle 21 concerto dei Jalisse, vincitori del festival di Sanremo 1996 e 1997, insieme ai Tammurriata Rock, la band di Enrico Capuano che farà ballare a ritmo di pizzica e taranta i successi della musica italiana. Domenica 1° ottobre dimostrazione della scuola di ballo Magia Dance e, alle 21, concerto di Daniele Sepe in “Capitan Capitone & i Fratelli della Costa”.

Tutti i giorni, mattina e pomeriggio, spettacolo dei Butteri delle Paludi Pontine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento