Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Taglia la strada ad una donna e poi prende a calci la sua auto: 53enne denunciato

L’uomo si è anche finto carabiniere prima di allontanarsi; identificato è stato deferito per violenza privata e sostituzione di persona. I fatti a Frosinone

Taglia la strada ad una donna, poi prende a calci la sua auto: per questo un uomo di 53 anni della provincia di Latina è stato denunciato dalla polizia a Frosinone. A lui, come riporta FrosinoneToday, gli agenti sono arrivati al termine di accurate indagini.

Ad allertare la polizia è stata proprio la donna che, mentre era alla guida della propria auto, si era imbattuta nell’uomo. Secondo quanto ricostruito il 53enne a bordo del proprio veicolo le ha tagliato la strada frenando bruscamente e obbligandola ad arrestare la marcia.

A quel punto l’uomo, sceso dal mezzo ha sferrato un calcio all’auto della donna, danneggiandola. Inoltre, millantando di essere un carabiniere le ha chiesto i documenti, ma alla richiesta della donna di mostrare un tesserino di riconoscimento, si è allontanato velocemente.

Gli accertamenti effettuati hanno permesso di identificare il 53enne, residente a Latina, che non essendo neanche un carabinieri è stato denunciato dalla polizia per violenza privata e sostituzione di persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia la strada ad una donna e poi prende a calci la sua auto: 53enne denunciato

LatinaToday è in caricamento