Isola di Ponza: donna incinta trafitta da una fiocina partita ad un sub

I fatti a Cala dell'Acqua: l'uomo era risalito dopo una battuta di pesca e accidentalmente ha premuto il grilletto del fucile. La giovane donna, in stato di gravidanza, è stata trasportata a Roma il eliambulanza

E' stata trafitta da una fiocina partita per sbaglio dal fucile di un sub. E' accaduto la mattina di Paqua a Cala dell'Acqua sull'isola di Ponza. Secondo una primissima ricostruzione la donna era in barca con un gruppo di amici. 

Il ragazzo che si era immerso per una battuta di pesca con il fucile subaqueo, quando è risalito a bordo della barca, accidentalmente ha premuto il grilletto del fucile facendo partire la fiocina che ha colpito la donna incinta. 

Ancora da chiarire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Immediati i soccorsi e il trasporto ineliambulanza al San Camillo di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento