Giorno del Ricordo: corteo di CasaPound per commemorare le vittime delle Foibe

L'iniziativa venerdì 10 febbraio a Latina: il corteo partirà alle 18.30 dall'ex campo profughi per muoversi in corteo fino al monumento per i Martiri delle Foibe

Un corteo per commemorare le vittime delle Foibe a Latina nel Giorno del Ricordo. 

Ad organizzarla Casapound. L’iniziativa venerdì 10 febbraio a partire dalle 18.30; dall’ex campo profughi partirà il corteo che si muoverà fino al monumento per i Martiri delle Foibe. 

La manifestazione, spiegano da CasaPound, “in occasione di una serie di iniziative in programma per ricordare i 10mila italiani massacrati dai partigiani titini tra il 1943 e il 1947 e i 300mila esuli istriani e giuliano-dalmati costretti dall’odio comunista a lasciare la loro terra”. 

“Essere italiani - sottolinea ancora CasaPound in una nota - era l’unica ‘colpa’ delle vittime del genocidio messo in atto da Tito a cavallo della seconda guerra mondiale: una vera e propria pulizia etnica che ha visto decine di migliaia di nostri connazionali assassinati, torturati, gettati, talora vivi, nelle foibe, e poi, per 50 anni, ignorati dai libri di storia e dimenticati dalla loro stessa Nazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma l’identità di un popolo non può essere cancellata con il sangue o annientata con l’esilio. E per ricordarlo, anche a chi oggi apre le porte all’invasione migratoria avallando il processo di sostituzione dei popoli europei, CasaPound Italia ha organizzato una serie di iniziative in tutta Italia: cortei, fiaccolate, conferenze e presidi sono in programma in grandi città e piccoli centri dal nord al sud del paese”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento