Allarme incendi nel sud pontino: decine di focolai tra Fondi, Lenola e Monte San Biagio

Le squadre dei Falchi Pronto intervento hanno lavorato fino a tarda notte per domare il fuoco

Foto: Falchi Pronto Intevento Fondi

Brucia il sud pontino. Numerosi focolai continuano a spuntare nelel zone collinari e in pianura. Le più colpite sono le aree tra Fondi, Monte San Biagio e Lenola. Ieri, 19 agosto, una giornata particolarmente impegnativa per i Falchi Pronto intervento di Fondi (foto sulla pagina Facebook Falchi ProntoIntervento) a causa di roghi estesi che hanno impegnato le squadre di volontari fino a tarda notte. La situazione più crititca in zona Passignano, dove diversi ettari di vegetazione collinare sono stati divorati dal fuoco. A Fondi diversi sono stati anche i roghi di canneti e sterpaglie. 

Un altro incendio è divampato questa mattina, 20 agosto, nella zona di San Raffaele. L'associazione Fare Verde denuncia una situazione ormai insostenibile: "Già a luglio - scrive l'associazione attraverso la propria pagina Faceook abbiamo fatto sentire la nostra vicinanza a chi è impegnato in prima linea in questa battaglia a difesa del territorio. In data 25 luglio abbiamo presentato ufficialmente una proposta all'amministrazione comunale: attività di prevenzione ed avvistamento, con un ruolo fondamentale che possono, e vogliono, svolgere le associazioni Ambientaliste, di concerto con forze dell'ordine e Protezione Civile. Come già avvenuto a Terracina, con l'adesione di Fare Verde Terracina, abbiamo chiesto la convocazione di una riunione straordinaria e la sottoscrizione di un protocollo d'intesa per creare un reale coordinamento di attività antincendio. Torniamo a ribadirne l'assoluta necessità ed urgenza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento