Giovedì, 18 Luglio 2024
CRONACA / Fondi

Maltrattamenti ed estorsione alla madre, violenza sessuale a una ragazza: condanna e arresto per un giovane

Il ragazzo, con diversi precedenti alle spalle, deve scontare 4 anni e 2 mesi di reclusione. L'ultima condanna risale al 2023

Nei giorni scorsi i poliziotti del commissariato di Fondi hanno eseguito un ordine di arresto emesso dalla procura della Repubblica di Latina nei confronti di un giovane del luogo già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. L'uomo, noto per i suoi precedenti e abituale frequentatore di ambienti dediti ad attività criminali, nel 2019 era stato condannato per lesioni aggravate e minacce, mentre nel 2020 aveva avuto una seconda condanna per il reato di lesioni.

Nonostante questo il ragazzo ha continuato ad avere comportamenti aggressivi e violenti ed è stato denunciato ancora per lesioni e atti persecutori nei confronti di una ragazza e per maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti della madre, quest’ultima vittima di continue richieste di denaro che all’uomo, abituale assuntore di droga, servivano per l’acquisto dello stupefacente.

L'ultima condanna risale al 2023 per violenza sessuala aggravata, reato per il quale era stato denunciato nell’anno 2021 da una giovane che con lui aveva avuto una frequentazione. Alla luce delle condanne definitive dei tribunali, la Procura ha emesso l’ordine di esecuzione del cumulo delle pene applicate che è stato eseguito dagli agenti di pollizia di Fondi. Il ragazzo dovrà infatti scontare una condanna complessiva a 4 anni e 2 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti ed estorsione alla madre, violenza sessuale a una ragazza: condanna e arresto per un giovane
LatinaToday è in caricamento