Fondi, arrestato per maltrattamenti alla compagna: ai domiciliari picchia i genitori

L'uomo, 35 anni, è stato arrestato di nuovo e questa volta trasferito in carcere a Latina

Un primo arresto a luglio, con la detenzione domiciliare. Ma nonostante la misura cautelare l'uomo ha continuato a rendersi responsabile di episodi di maltrattamenti. Un altro arresto è così scattato a carico di un 35enne di Fondi, T.C., responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti prima della compagna e poi dei genitori.

Per analoghe questioni l'uomo era stato appunto arrestato una prima volta a luglio scorso e sottoposto poi agli arresti domiciliari nel successivo mese di agosto. Durante il periodo di detenzione domiciliare si è reso nuovamente responsabile di ulteriori maltrattamenti, nei confronti del padre e della madre conviventi. Per queste ragioni è stato nuovamente arrestato dalla polizia, dando esecuzione a un'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Latina, e associato al carcere di Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

Torna su
LatinaToday è in caricamento